Logo stampa
HomeEfficienza energetica

Efficienza energetica

Il meccanismo di incentivazione messo a punto per cercare di incrementare il risparmio energetico prende il nome di mercato dei Titoli dell'Efficienza Energetica o Certificati bianchied è stato introdotto nel 2005.

Le disposizioni di legge, infatti, obbligano i distributori di energia elettrica e le società operanti nel settore dei servizi energetici (Esco) che al 31 dicembre 2001 avevano almeno 100.000 clienti finali, a perseguire obiettivi di risparmio energetico. Le società che realizzano progetti di riduzione dei consumi energetici in linea con gli obiettivi stabiliti dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il servizio idrico, riceveranno dal Gestore del Mercato un numero di Certificati bianchi in proporzione al risparmio conseguito.

Le società che, invece, non riusciranno o non vorranno mettere a punto progetti di riduzione dei consumi energetici, avranno la possibilità di soddisfare i loro obblighi acquistando i Certificati Bianchi dalle società che li possiedono. La compravendita potrà avvenire sia tramite contratti bilaterali, sia sul Mercato dei Titoli dell'Efficienza Energetica, che ha un funzionamento simile a quello della Borsa Valori.

INRETE Distribuzione Energia S.p.A., negli anni precedenti HERA S.p.A., nel ranking nazionale degli obblighi per la “produzione di titoli TEE”, considerando che i quantitativi energy distribuiti nel 2014 sono a valere per il 2016, rispetto al dato complessivo si posiziona come segue:

  • 2014: TEP 87.944, 18° posto, terzo negli operatori energy (trader e/o distributori);
  • Primi 10 mesi 2015: TEE 57.479, 14° posto , terzo negli operatori energy (trader e/o distributori).

INRETE Distribuzione Energia S.p.A., in precedenza Hera S.p.A., nel 2013 e nel 2014 ha provveduto ad una copertura degli obblighi direttamente per un 50% circa, acquisendo sul mercato il quantitativo rimanente; è in corso di definizione la percentuale di copertura relativa al 2015.